Condizioni di recesso e formulario

La vendita online è equiparata alla vendita per corrispondenza. La legge obbliga chi esercita questa attività a dare al consumatore alcune garanzie, concentrate soprattutto nel diritto di recesso in attuazione del Decreto Legislativo 22 Maggio 1999 n. 185, in ottemperanzA alla Direttiva 97/7/CE relativa alla protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza. Il consumatore ha diritto di recedere dall'acquisto, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 giorni lavorativi, a decorrere dal giorno di ricevimento dei beni acquistati.

Scarica Modulo di recesso tipo